Stage Regionale Istituto Shotokan Italia

Abbiategrasso
29 settembre 2013

Innovativo e importante, così si può definire lo Stage tenuto ad Abbiategrasso dal Maestro Hiroshi Shirai per un limitato gruppo di atleti della sola Regione Lombardia; un numero di partecipanti volutamente ridotto, infatti, per la richiesta di requisiti molto ristretti: solo di età compresa fra i 13 e i 18 anni, con grado di cintura marrone o nera e infine in possesso – oltre che del normale tesseramento FIKTA – anche dell’iscrizione all’I.S.I. Istituto Shotokan Italia, l’Ente Morale che rappresenta la Scuola di Stile del Maestro Shirai.

Un'occasione davvero importante che questi giovani hanno saputo cogliere, un’occasione unica per gli aspetti tecnici che per la prima volta, per questa tipologia di atleti, sono stati curati direttamente dal M° Shirai, normalmente dedito ad allenare costantemente i Maestri, gli atleti dei gradi più elevati e  gli agonisti della Nazionale Italiana.

Ma importante anche per gli aspetti culturali e storici di questa iniziativa, pensata e voluta dal Maestro Mario Fanizza (Vice Presidente I.S.I. e Responsabile Regionale) che ha convinto il Maestro Shirai della opportunità di dedicare una parte del suo prezioso tempo, in esclusiva, alle giovani leve che dovranno, nel prossimo futuro, continuare a coltivare e perpetuare degnamente la pratica del Karate Tradizionale.

Questi aspetti sono stati pienamente colti anche dal Sindaco di Abbiategrasso, Pierluigi Arrara, intervenuto per salutare personalmente il M° Shirai riconoscendogli l’indiscussa superiorità nell’ambito del Karate mondiale e ringraziandolo per quanto da lui fatto in Italia per lo sviluppo di questa disciplina così profondamente educativa e formativa; ringraziando poi il M° Fanizza per l’opera altrettanto importante da lui svolta in Abbiategrasso, particolarmente a beneficio dei più giovani, aiutandoli proprio nel momento formativo più importante.

Ma per costruire solidamente il futuro occorre partire dal principio: per questo lo Stage si è concentrato sull’allenamento delle tecniche di base e sulla loro applicazione: per rinforzarne i contenuti, aumentarne la potenza e la velocità, elevarne l’esecuzione tecnica e l’efficacia.

Ad assistere il M° Shirai nella conduzione tecnica sono stati chiamati il M° Carlo Fugazza e due grandissimi atleti della Nazionale italiana di Karate Tradizionale, Mirko Saffiotti e Roberto Mariani, mentre la preparazione logistica e l’assistenza di staff è stata curata dalla a.s.d. Yoshitaka per conto dell’Istituto Shotokan Italia. Documentazione fotografica a cura di Flavio Gallozzi, fotografo internazionale e profondo conoscitore del mondo giapponese e delle sue arti. Come in tutti gli stage federali, per mantenere la massima concentrazione da parte degli atleti, il pubblico non era ammesso.

Alcune immagini dello Stage.

A sinistra, il saluto e il ringraziamento iniziale del Sindaco di Abbiategrasso, Pierluigi Arrara, al M° Hiroshi Shirai e al M° Mario Fanizza.

Foto © Flavio Gallozzi

HOME