Stage di Goshindo all'aperto

Treville-Casale M.to (AL)
11 luglio 2015

Stage di Karate Goshindo, Hanshi: M° Claudio Ceruti.

Immersi nella campagna collinare del Monferrato, quattro ore di intenso allenamento all’aperto per studiare e praticare karate fondendosi con la natura circostante, i suoi rumori e profumi da usare non come distrazione, ma per “sentire” più intensamente sviluppando attenzione, per aumentare la concentrazione sui movimenti e sulle tecniche.

Un efficace studio del karate, a più alti livelli, insegna l’adattamento alla pratica nelle più diverse situazioni ed in ambienti anche molto diversi dal luogo tranquillo e silenzioso del Dojo: qui, l’allenamento si è sviluppato in diverse fasi, non solo stanziali ma anche itineranti sulle strade di campagna, in mezzo ai boschi e ai vigneti, ricodificando in modo differente le tecniche basilari dei kata Goshin Taikyoku Ichi e Ni oltre a quelle di Tai Hei Ni, ricercando la giusta coordinazione tra il movimento in camminata e l’efficace esecuzione delle tecniche.




Foto di A.Varieschi

Proseguendo poi a studiare le tecniche a mano aperta di Kaisho No Kata sulla Piazza Belvedere del paese e passando poi a studiarne l’applicazione in un salone messo a disposizione dal Comune, per concludere infine sul sagrato della Chiesa - una splendida vista a 360 gradi delle colline circostanti - con esercizi di respirazione basati sull’emissione di profondi suoni associati ad alcune delle tecniche di Kaisho No Kata.

Hanshi Claudio Ceruti si avvaleva a più riprese dell’affiancamento del M° Valerio Polello, il “padrone di casa”, e del M° Mario Fanizza, presente con alcuni suoi allievi.

Alla fine, la sorpresa di un diploma di partecipazione con la calligrafia rappresentante l’ideogramma “KIME”, appositamente realizzata e autografata dal M° Hiroshi Shirai per tutti i partecipanti.

HOME