Abbiategrasso
21-29 novembre 2015

Sabato 21 Novembre 2015
ore 15,30
Cerimonia del Tè a cura di Alberto Moro presidente Associazione Culturale Giappone in Italia
Posti limitati, prenotare con email a: 
photo@flaviogallozzi.com

Il Chanoyù è la cerimonia del tè: tradizionale arte Giapponese, rappresentazione di purezza e armonia, eleganza ricercata nelle cose semplici, eleganza del gesto in un rituale antico e immutabile, fatto di gesti compiuti in maniera semplice e naturale.

Il tè era medicina in origine, ma già nel XIII secolo in Cina divenne bevanda raffinata per i nobili e per l'Imperatore e fu nel XV secolo che in Giappone diventò arte rituale, dapprima per monaci Zen e poi per esteti. Il Chanoyù è la rappresentazione dell'armonia tra uomo e universo, contemplazione dell'imperfetto, in cui l'Universale si riflette nel particolare.

"Il Tè è un'opera d'arte, 
e solo la mano di un maestro 
può renderne manifeste 
le qualità più nobili". 
Okakura Kakuzo
© Flavio Gallozzi
Fotografie realizzate in Giappone
a Kitakata, prefettura di Fukushima

La stanza per il Chanoyù è in penombra grazie agli shoji, schermi di carta di riso su telai di legno scorrevoli posti davanti alle finestre, che creano una luce diffusa tenue; l'atmosfera è rarefatta e intima. Per decorare la stanza, solo una piccola e semplice composizione di fiori di stagione, il chabanà e una calligrafia o un disegno sulla parete del tokonoma, l'angolo sacro della stanza vicino a cui siederà l'ospite più importante.

Un basso paravento color oro delimita lo spazio sacro in cui opera la Maestra (o il Maestro) di Chanoyù: una bacinella per l'acqua fresca, un pesante bollitore di metallo gorgoglia sopra la brace, una scatola laccata contiene il tè in polvere, la tazza preziosissima accoglie la polvere di un verde brillante e l'acqua calda ma non bollente. Usando un "frullino" di bambù, il chasen, la Maestra "monta" il tè rendendolo schiumoso e cremoso con gesti sapienti e armoniosi, infine lo offre all'ospite accompagnato da piccoli e artistici dolci, i wagashi.

La sacralizzazione dell'ospitalità.

Evento organizzato da Accademia del Karate Yoshitaka
per celebrare 35 anni di attività

A seguire:

la Teeria Tête à Thè in occasione della Mostra
“Wagashi – Chabanà” di Flavio Gallozzi 
propone una degustazione 
di tè verde giapponese Sencha 
della Prefettura di Fujiyama.
Teeria Tête à Thè
…non solo teeria
in Abbiategrasso,
via Santa Maria 21/a
HOME