Passaggi di dan 2016

Crema
19 giugno 2016

Sempre pił numerose le cinture nere appartenenti alla Accademia del Karate Yoshitaka: qui a lato, la nuova Cintura Nera Giulia Rainoldi e il nuovo 2° dan Pietro Frigé, che hanno brillantemente superato l'esame tecnico davanti alla Commissione Federale.

E sempre pił numeroso il gruppo di atleti della Yoshitaka che partecipano agli Stage di karate tradizionale organizzati dall'I.S.I. Istituto Shotokan Italia, la Scuola di Stile Shotokan del grande Maestro Hiroshi Shirai, 10° dan: qui sotto insieme al Maestro Mario Fanizza, a Giulia e a Pietro e al gruppo Yoshitaka partecipante allo Stage.

Gli impegnativi esami di dan si sono svolti al termine dello Stage, davanti le diverse Commissioni Federali che esaminano e sanciscono il nuovo livello raggiunto nelle tre specialitą esaminate: il Khion (tecniche di base), il Kata (combattimento reale contro un avversario immaginato) e il Kumite, il vero e proprio combattimento contro un avversario.

La prima prova tecnica era per Giulia Rainoldi, gią Campionessa Regionale 2015 e argento nel 2016 ai Campionati Regionali per cinture marroni, che dopo le precedenti prove di Khion e di Kata affrontava con ottimo risultato la prova di Kumite conquistando con decisione la meritatissima cintura Nera di 1° dan.

Il secondo atleta ad affrontare la Commissione d'esame era invece il giovanissimo Pietro Frigé, solo vent'anni d'etą ma tanta determinazione e capacitą tecnica per affrontare e superare brillantemente l'esame, conquistando un prestigioso 2° dan.


Foto di R.Varieschi
HOME