3° Campionato Italiano Cinture Marroni

Abbiategrasso
22 maggio 2005

Con il Patrocinio del Comune di Abbiategrasso il 22 maggio 2005 si è disputato con successo il 3° Campionato Italiano di Karate Tradizionale per Cinture Marroni: competizione nazionale di grande livello tecnico ed agonistico, che ha richiamato in Abbiategrasso più di 70 società sportive da tutte le regioni italiane.

Avvìo del Campionato, con una parte degli atleti schierati per il saluto

La Scuola Yoshitaka, su incarico della FIKTA -Federazione Italiana Karate Tradizionale, si è interamente occupata della complessa organizzazione necessaria a preparare e a gestire questo evento sportivo, importante anche per le sue imponenti dimensioni: 6 quadrati di gara occupati contemporaneamente per otto ore consecutive; in campo più di 300 atleti assistiti da 70 coach, oltre 60 Arbitri e Ufficiali di Gara inviati dalla Federazione, circa 80 addetti impegnati nel servizio d’ordine e nelle varie attività di staff.

Il Maestro Hiroshi Shirai al tavolo della Presidenza

Presente anche il Maestro Hiroshi Shirai: fondatore, responsabile e vera anima della FIKTA, mentre il Comune di Abbiategrasso veniva rappresentato dall’Assessore allo sport Emilio Florio. Ospite della giornata una delegazione dell’associazione ANFFAS “Il Melograno”, invitata dalla Yoshitaka per una raccolta fondi con l’intento di contribuire a stringere legami di amicizia e solidarietà tra sport e volontariato sociale.

L'Assessore allo Sport dott. Emilio Florio (secondo da sinistra), il presidente della FIKTA dott. Achilli,
il direttore tecnico della Yoshitaka, M° Mario Fanizza

Sedici atleti hanno conquistato il titolo di Campione Italiano 2005, nelle specialità di kata e di kumite maschile e femminile, nelle relative categorie di età: Speranze, Cadetti, Juniores e Seniores.

Gli atleti classificati nelle prime posizioni di ogni categoria e specialità hanno acquisito automaticamente il passaggio alla Cintura Nera di 1° dan. Eccezionale successo della Scuola Yoshitaka, che per il secondo anno consecutivo conquista un titolo con Gabriele Roda, dopo il titolo conquistato da Francesco Pellegatta nell’edizione 2004.




HOME