17ª Fase Nazionale «Giochi Primavera»

Monza
17 marzo 2007

Sabato 17 marzo, grande giornata di sport agonistico a Monza per la 17ª Fase Nazionale dei «Giochi Primavera», gara di karate tradizionale riservata ai piccoli atleti di età fino ai 14 anni. Nel grande e ospitale PalaCandy e alla presenza di un numeroso pubblico, la gara ha messo in festosa competizione un'enorme folla di oltre 800 piccoli atleti provenienti da tutta Italia.

L'elevato livello tecnico della gara ha reso subito difficile il confronto fra i partecipanti, che si sono affrontati misurandosi nelle specialità di "Kata" (forma) e di "Kihon Ippon Kumite" (combattimento controllato).

Il regolamento non prevedeva la partecipazione singola degli atleti ma solo in Coppie, e in Squadre formate da 2 o da 3 coppie, con una doppia classifica finale distinta per fasce d'età, sia per le Coppie che per le Squadre.

Con il suo numeroso gruppo di piccoli atleti preparati e combattivi, la Scuola Yoshitaka ha raccolto grandi soddisfazioni aggiudicandosi ottimi premi e piazzamenti sia nella classifica a Coppie che in quella a Squadre, nelle relative fasce d'età.

Hanno infatti conquistato il 3° posto ben tre Coppie, quelle formate da Martina Balzi con Alessandro Rizzi, da Pietro Frigé con Edoardo Ruggiero, e ancora da Pietro Frigé con Marco Milanesi.

Specialità «Kata» e «Kihon Ippon Kumite» a Coppie:

Cintura Marrone

poule 1

coppia:

Martina Balzi

Alessandro Rizzi

Cintura Blu

poule 2

coppia:

Pietro Frigé

Edoardo Ruggiero

Cintura Verde, Blu

poule 3

coppia:

Pietro Frigé

Marco Milanesi

Specialità «Kata» e «Kihon Ippon Kumite» a Squadre:

Cintura Blu, Marrone

squadra:

Martina Balzi

Ruggero Limberti

Alessandro Rizzi

Francesco Sguinzi

Nella classifica a Squadre ha ottenuto un ottimo 4° posto la Squadra di Martina Balzi, Ruggero Limberti, Alessandro Rizzi e Francesco Sguinzi (nella foto).

HOME